Audiometrista

Indice di “Audiometrista”

Tempo di lettura: 3 minuti.

 

Prima di iniziare con la lettura, se ti piace rimanere sempre aggiornato e trovi interessanti i nostri articoli, ti suggerisco di seguirci sulle nostre pagine social e scoprire le nostre ultimissime pubblicazioni.

Puoi farlo immediatamente da Qui.

La figura del Tecnico Audiometrista

Il Tecnico Audiometrista è il Professionista Sanitario che svolge prove di diagnostica non invasiva e neurofisiologiche di valutazione, per analizzare l’apparato uditivo e vestibolare. Necessariamente lavora su indicazione del medico e collabora anche con altre figure sanitarie.

Come:

 

La professione del Tecnico Audiometrista, viene svolta in ambiti precisi e applica tecnologie di indagine atte alle misurazioni del sistema uditivo. E’ in grado di registrare ed interpretare la bioelettricità di uno stimolo acustico e collabora con l’audioprotesista nei programmi riabilitavi per i pazienti corretti con protesi acustiche.

Tuttavia, non può applicare dispositivi acustici in quanto, una delle grandi distinzioni con la figura dell’audioprotesista è proprio la capacità e l’abilitazione legale di applicare apparecchi acustici.

 

La Formazione

Per accedere al titolo di Dottore in Tecniche Audiometriche è necessario il possesso della laurea di primo livello. Il percorso formativo dura 3 anni. In questa esperienza lo studente può affrontare lezioni frontali, conferenze e seminari atti ad ottenere gli obiettivi precisi del suo percorso formativo.

Una volta laureato, potrà continuare il suo percorso di studio iscrivendosi alla laurea magistrale dopo il superamento di un concorso di ammissione organizzato dalle Università proponenti. Potrà, inoltre, iscriversi a Master universitari di I livello e ai Corsi di Perfezionamento. Infine, dopo l’acquisizione della laurea magistrale, potrà iscriversi ai Master di II livello e al Dottorato di Ricerca.

Laurea Otorino

Il Lavoro

Lo specialista in Audiometria svolge test strumentali, psico-acustici ed elettrofisiologici con obiettivo di prevenzione e valutazione del sistema uditivo e vestibolare. La sua figura può operare in entità sanitarie pubbliche o private, o presso centri di riabilitazione audioprotesica dove si occupa esclusivamente della valutazione diagnostica.

Nella fattispecie specifica, gli esami atti alla valutazione del sistema uditivo sono:

CABINA SILENTE

Gli esami atti invece, alla valutazione del sistema Vestibolare sono:

  • Somministrazioni di questionari;
  • Valutazioni Semeiologiche spontanee;
  • Ricerca e registrazione (attraverso video oculografia) dei movimenti oculari involontari (Nistagmo)
  • Test rotatori;

 

prevenzione uditiva

 

Quando rivolgersi allo specialista Audiometrista?

L’obiettivo dell’Audiometrista è valutare attraverso degli esami e test strumentali la funzionalità dell’orecchio. Pertanto, ci si può rivolgere nei casi in cui si hanno disturbi dell’udito o problemi di equilibrio.

Se sei alla ricerca di una figura competente e qualificata, in grado di valutare la tua sensibilità di udito, è attiva la Campagna di Prevenzione Uditiva. Grazie ad Invisiben, potrai avere un immediato riscontro riguardo la salute del tuo orecchio.

 

Chiama Ora 

NUMERO VERDE GRATUITO

e Previeni le terribili problematiche legate ad una diminuzione uditiva

Scopri le Prevenzione Uditiva Promossa da Invisiben