COME PULIRE NEL MODO CORRETTO GLI APPARECCHI ACUSTICI INVISIBILI

Pulire nel modo giusto gli apparecchi acustici, permette ai tuoi dispositivi invisibili di funzionare nel modo corretto, evitando così spiacevoli inconvenienti.

La pulizia dei tuoi dispositivi, permette di mantenere l’apparecchio acustico invisibile sempre igienizzato ed in ottime condizioni.

Il nostro orecchio produce normalmente cerume. E’ una sostanza di solito giallastra e serve a mantenere l’orecchio umido, morbido e protetto.

Quando si pensa al cerume, molte volte lo si associa alla sporcizia. Tuttavia, in realtà, serve proprio a mantenere pulito l’orecchio. Il cerume, infatti, ha una capacità antibatterica e con il suo Ph acido, tende a tenere lontano gli insetti dal nostro canale uditivo. Nonostante questa indispensabile funzionalità, è un nemico per gli apparecchi acustici. Infatti, uno dei componenti più importanti dell’apparecchio acustico è il Ricevitore (altoparlante) che, si trova, nel caso degli apparecchi acustici a scomparsa, proprio all’interno dell’orecchio. L’acidità del cerume e la sua composizione, possono danneggiare questo componente; pertanto, la pulizia è fondamentale. Inoltre,  gli altoparlanti dei dispositivi acustici, pur se dotati di ulteriori protezioni, hanno la fondamentale necessità di essere puliti quotidianamente.

Pulizia Giornaliera

La pulizia, viene effettuata giornalmente dall’utilizzatore di apparecchi acustici, seguendo le linee guida dettate dallo specialista e utilizzando prodotti igienizzanti adatti allo scopo.

La pulizia del tuo dispositivo, può essere fatta utilizzando spray igienizzanti o salviette già imbevute della soluzione detergente.

Vediamo come devono essere puliti giornalmente i tuoi apparecchi acustici invisibili:

  • Assicurarsi di avere il prodotto dedicato alla pulizia (Spray o salviette già imbevute specifiche per apparecchi acustici);
  • Spruzzare sull’apposito panno fornito con l’apparecchio acustico o, in alternativa, su un fazzoletto di carta il prodotto detergente (evitare il cotone idrofilo – la classica ovatta);
  • Strofinare la zona dell’apparecchio acustico che viene a contatto con l’orecchio;
  • Dopo di che, il tuo apparecchio acustico sarà pronto per il suo utilizzo!

 

Solitamente, si consiglia di effettuare la pulizia giornaliera degli apparecchi acustici invisibili di sera appena tolti, oppure, la mattina subito prima di indossarli, accertandosi che siano asciutti.

Per una maggiore chiarezza su come svolgere questa operazione, vedi il video tutorial.

Se hai dubbi riguardo la gestione, la pulizia o la manutenzione giornaliera dei tuoi apparecchi acustici invisibili e vuoi saperne di più, Clicca qui e contattaci oppure, lascia qui sotto i tuoi dati e sarai contattato entro 24 ore.

Seguici sul nostro canale you tube e sui nostri social!