PROBLEMI E SOLUZIONI

SEI DAVVERO CONVINTO CHE AL TUO PROBLEMA NON ESISTE SOLUZIONE?

Noi di INVISIBEN sappiamo che esistono molte problematiche legate all’udito, tuttavia, sappiamo anche, che ci sono molte soluzioni.

Approfondisci qui sotto le soluzioni INVISIBEN e scopri la tua.

LEGGI QUI SOTTO

Prova la Soluzione

PROBLEMA: Ho timore di sentirmi in imbarazzo con apparecchi acustici sulle orecchie

La ricerca del 2018 svolta dall’EUROTRACK , società dei sondaggi più importanti in tema, attesta che: il 59% delle persone decide di non indossare apparecchi acustici perché si sentirebbe in imbarazzo. Come vedi è una problematica comune probabilmente come la tua. I nostri clienti, spesso, ci dicono di sentirsi osservati continuamente proprio sui dispositivi che indossano, e di provare un certo imbarazzo per questo.

Tu vuoi sentirti libero dal disagio e dall’imbarazzo di portare gli apparecchi acustici sulle orecchie? Leggi qui seguito la soluzione.

Donna derisa con apparecchi acustico molto visibile

SOLUZIONE INVISIBEN:

Gli apparecchi acustici cosiddetti invisibili personalizzati Invisiben, fatti su misura per te, di ultimissima tecnologia americana, sono inseriti confortevolmente all’interno dell’orecchio e nessuno li vede dall’esterno.

Questo da un grande senso di tranquillità, e sicuramente migliora la propria emotività in pubblico. Non ti sentirai più a disagio con le persone. Senza gli apparecchi acustici a vista, ma alloggiati comodamente dentro il canale uditivo, tornerai ad avere l’udito invisibile e confortevole come al naturale.

Prova la Soluzione
Ragazzo-felice-visto-lateralmente-senza-che-lapparecchio-acustico-si-veda.jpg

PROBLEMA: Ho timore che l’apparecchio acustico non sia confortevole, come se fosse un sasso in una scarpa.

Molte persone, a causa di:

  1. vecchie tecnologie tradizionali;
  2. un’informazione sbagliata,

credono che gli apparecchi acustici non siano confortevoli.

Queste situazioni specialmente in passato potevano essere comuni e allontanavano le persone dagli apparecchi acustici.Vuoi scoprire la soluzione alternativa agli apparecchi acustici tradizionali scomodi ? Leggi qui di seguito la soluzione a questo problema così importante e levati subito il sasso dalla scarpa. 

Foto di sassolini nella scarpe

SOLUZIONE INVISIBEN:

Gli apparecchi acustici Invisiben sono estremamente confortevoli e puoi indossarli esclusivamente solo tu.

Vengono, infatti, progettati e realizzati sulla base delle misure del tuo specifico condotto uditivo. Per rilevare le dimensioni del tuo canale uditivo INVISIBEN usa un’innovativa tecnologia di altissima precisione pari al micro millimetro. Il risultato è l’enorme senso di comfort che proverai quando avrai la sensazione di non portarli. I nostri clienti ci dicono infatti “è come non averli”.

Clicca qui e leggi una VERA TESTIMONIANZA

Prova la Soluzione
Coppia di adulti felici

PROBLEMA: Quando sono in famiglia, non riesco a capire le parole dei miei cari.

Purtroppo queste situazioni sono fra le più comuni e sono spesso causa di terribili discussioni e liti con i propri cari. Moltissimi dei nostri clienti ci riferiscono che quando sono in famiglia, la comunicazione viene alterata e spesso non riescono a capire quello che i cari dicono. In questo contesto, si creano disagi e discussioni, in quanto si crede di aver capito. Tuttavia, il messaggio era completamente diverso.

Infatti, talvolta ci si isola, facendo finta di capire per evitare disagi.

Persone Arrabbiate

SOLUZIONE INVISIBEN:

Ritorna ad avere pace e serenità nella tua famiglia provando GRATIS uno dei nostri apparecchi acustici cosiddetti invisibili che nessuno nota dall’esterno. Riavrai di nuovo il piacere di stare seduto a tavola con i tuoi familiari. I nostri apparecchi acustici sono progettati e costruiti sull’esatta misura del tuo canale auricolare. Sono posizionati nel condotto uditivo, perchè è lo spazio naturalmente adibito a raccogliere i suoni.

Inoltre la innovativa tecnologia Americana, con cui sono costruiti, garantisce una ricostruzione del suono simile al naturale.

Clicca qui e vedi una VERA TESTIMONIANZA.

Prova la Soluzione
Persone felici in bici

PROBLEMA: Perché devo alzare il volume della televisione?

A volte, capita di avere la sensazione che il volume della tv sia giusto, mentre le persone a noi vicine, ci dicono chiaramente che è troppo alto. Questo, spesso è causa di incomprensioni e importanti litigi con i propri familiari. Chissà quante situazioni di tensione e bruciori di stomaco hai vissuto fino ad oggi. Questa situazione, potrebbe essere un allarme che indica una sofferenza dell’udito. Per evitare possibili peggioramenti e ripercussioni poco piacevoli, ti consigliamo di leggere la soluzione qui di seguito e di adottarla quanto prima possibile. 

Moglie arrabbiata che discute con il marito desolato

SOLUZIONE INVISIBEN:

Per evitare tutto questo e riaccendere il sorriso della tua famiglia, contribuendo ad una vita sociale felice ed al tuo benessere emotivo e fisico, per te GRATIS e SENZA IMPEGNO è possibile fare una visita. Poi, se dovessi averne bisogno, potrai accedere ad una PROVA GRATIS. I nostri clienti qui di seguito, parlano della loro soddisfazione, nella risoluzione di questo problema, grazie al nostro lavoro.

Clicca qui e leggi una VERA TESTIMONIANZA.

Prova la Soluzione
Famiglia su divano

PROBLEMA: Quando sono al telefono mi capita di non riuscire a sentire correttamente. Spesso non sento nemmeno lo squillo.

“Quando ho il telefono in tasca o nella borsa, spesso non riesco a sentire lo squillo, ma la cosa che mi disturba di più è che i miei cari si preoccupano, perché non sento le loro chiamate. Il problema è che quando rispondo, capita che non riesco a capire cosa mi dicono!”

Questa è una preoccupazione che spesso i nostri clienti ci raccontano, affermando anche che genera stress, per paura di non aver capito qualcosa di importante o di creare situazioni di incomprensione con le persone con cui tentano di comunicare.

E’ un vero problema, perché oggi viviamo con il telefono in mano, e non è possibile non utilizzarlo, sia per fare le chiamate che per riceverle.

Vedi la soluzione proposta di seguito. 

Coppia che discute animatamente

SOLUZIONE INVISIBEN:

Con i nostri apparecchi acustici invisibili, potrai tornare a parlare con amici e parenti al telefono con tutta la chiarezza necessaria, senza dover più vivere il terrore di aver compreso male ed aver creato qualche “disastro”. I nostri clienti, dopo aver provato le nostre soluzioni, ci raccontano dell’utilizzo normale del telefono, sia per ricevere che per effettuare chiamate, e che non hanno più l’ansia e lo stress di non sapere quando e se squilla il telefono.

CLICCA QUI e vedi le testimonianze

Prova la Soluzione
Madre e Figlia Autoscatto

PROBLEMA: Perché sento un rumore come acqua nelle orecchie, soprattutto di notte?

Questo TERRIBILE RUMORE, molto fastidioso, può essere definito “Acufene”, ed è la sensazione di avvertire un rumore proveniente dall’esterno, mentre invece, il rumore può essere provocato dall’orecchio stesso.

L’acufene è la sensazione di sentire dei suoni senza che questi siano realmente presenti nell’ambiente. La tipologia di suono percepito varia da paziente a paziente. Molti lo definiscono rumore come acqua nelle orecchie, altri come un ronzio, altri ancora un sibilo, fischiocinguettio, associandolo al rumore del mare, ad una cascata, ad una sirena, etc…

Per molti è un tormento costante, capace di influenzare negativamente le attività quotidiane e la qualità della vita.

Questo terribile disagio, può portare a delle complicanze importanti. Infatti, potrebbe compromettere il sonno, causare un deficit dell’attenzione, rabbia, stress, etc…

Leggi la soluzione qui sotto e vedi cosa ti proponiamo per riacquisire la tua tranquillità.

Ragazza si copre orecchie con cuscino

SOLUZIONE INVISIBEN:

Moltissime persone soffrono di questa patologia e nel 2018, nei nostri studi, più del 45% dei nostri clienti hanno manifestato questo disagio. Molto spesso, questi fenomeni si accompagnano ad una diminuzione dell’udito. Con una semplice visita gratis, possiamo lavorare insieme, per migliorare la tua situazione e restituirti la serenità che meriti.

Ti facciamo un approfondimento dell’acufene, tramite un esame specifico (Acufenometria) e cerchiamo di capire  insieme, come migliorare la tua vita, aiutandoti a comprendere il disagio.

Prova la Soluzione

PROBLEMA: La pressione alta può causare la perdita dell’udito ?

Secondo recenti studi svolti  dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, l’ipertensione arteriosa potrebbe essere all’origine di un calo uditivo e dell’acufene. Venendo meno una normale situazione di microcircolo vascolare, anche l’orecchio e il nervo acustico, potrebbero risentire dell’eccesso di pressione arteriosa e manifestarlo attraverso la comparsa di acufeni e calo uditivo. Bisogna tenere presente che, dietro le orecchie, sono presenti molti vasi sanguigni così come sul collo e sulla testa. Pertanto, se c’è uno stato di pressione alta, si può verificare l’acufene e/o una diminuzione dell’udito. Molti dei nostri pazienti che arrivano a studio, lamentano la sensazione di sentire meno e un rumore pulsante nell’orecchio, che può corrispondere al suono del battito cardiaco. Molto spesso, dicono di sentire un rumore fastidioso come acqua nelle orecchie, il rumore di una cascata, e la sensazione a volte improvvisa di non sentire bene.

Vedi qua sotto la nostra soluzione a questi fastidiosissimi problemi.

Misurazione Pressione Hospital

SOLUZIONE INVISIBEN:

Quando si ha la sensazione di sentire meno e questi rumori nell’orecchio durano poco, non bisogna allarmarsi. Tuttavia, in questi casi, l’ideale è non sottovalutare questa circostanza. Pertanto, ti consigliamo di consultare il tuo medico di famiglia, di fare subito un esame audiometrico (controllo dell’udito) e un’otoscopia (visione ingrandita dell’orecchio). Questo per escludere condizioni facilmente trattabili.

Da Noi di INVISIBEN, questi controlli sono gratuiti. Ti basta telefonare al numero 0645430100 e prenotare adesso una visita Gratis. Ti daremo immediatamente una risposta sullo stato della salute del tuo orecchio, e se possibile (come spesso accade) ti faremo stare subito tranquillo.

Prova la Soluzione
Coppia Tablet

PROBLEMA: Ho il diabete. C’è una correlazione con il deficit di udito?

Una persona affetta da diabete, accusa spesso altri problemi di salute, uno di questi è l’ipoacusia. Il diabete mellito è una patologia che va a colpire circa il 5% della popolazione adulta nazionale, al quale si possono associare svariate complicazioni cliniche, in particolare vascolari e neuropatiche. La fisiopatologia, alla base della ipoacusia, collegata al diabete ad oggi non è ancora chiara, ma è universalmente accertato l’effetto della patologia microvascolare, correlata al diabete sulla coclea. Le complicazioni legate al diabete potrebbero pregiudicare il sistema vascolare o neurale dell’orecchio interno, che porterebbe ad una ipoacusia neurosensoriale, che è la forma più diffusa di ipoacusia nei pazienti affetti da diabete.

Vedi la nostra soluzione qua sotto.

SOLUZIONE INVISIBEN:

Per evitare queste possibilità e farti avere una vita di nuovo felice e sorridente, fai GRATIS e SENZA IMPEGNO una visita per capire l’età del tuo udito.

Molti dei nostri clienti, sono affetti dal diabete, e sanno che l’unico modo per vivere tranquilli, è fare costantemente controlli dell’udito. Infatti, chi è già nostro cliente, effettua un controllo ogni tre mesi ed un’esame audiometrico ogni anno.

In questi casi la prevenzione è essenziale.

Prova la Soluzione
Persone felici in bici

PROBLEMA: Il Deficit Cognitivo è correlato alla diminuzione dell’udito?

La relazione tra ipoacusia e deficit cognitivi in popolazioni adulte/anziane è stata oggetto di varie ricerche cliniche. Questi studi hanno dimostrato che le persone affette da ipoacusia, confrontate con soggetti coetanei non affetti, sono significativamente più predisposti a sviluppare tali deficit. In una delle prime ricerche pubblicate nel 1989, si è arrivati alla conclusione che l’ipoacusia, nei soggetti anziani, rappresenta un fattore in grado di contribuire alla compromissione delle facoltà cognitive, secondo una relazione di proporzionalità diretta: maggiore il livello d’ipoacusia, maggiori le possibilità di sviluppare deficit. Ne consegue che, qualsiasi correzione dell’ipoacusia, non solo sarebbe in grado di “prevenire” la progressione della demenza, ma potrebbe potenzialmente attenuarne i sintomi.

Signora affranta dal suo deficit cognitivo

SOLUZIONE INVISIBEN:

Il 28/10/2019 presso l’università La Sapienza di Roma, una tesi di laurea interessantissima, ha dimostrato come l’uso delle soluzioni acustiche nei soggetti con deficit cognitivo, riduca notevolmente l’evolversi della malattia.

E’ chiaro che, la prevenzione è importantissima e per fare un visita con un professionista INVISIBEN, ti basta telefonare al nostro numero di telefono 0645430100. Perchè non tornare a riaccendere il tuo sorriso e quello della tua famiglia, evitando inutili rischi?

Goditi una vita sociale felice e il tuo benessere emotivo e fisico.

Per te GRATIS e SENZA IMPEGNO una visita gratuita dove approfondire il tuo udito.

Prova la Soluzione
coppia felice

PROBLEMA: Perché sento parlare, ma a volte, non riesco a capire le parole?

Nel nostro sistema uditivo, abbiamo tantissime parti distinte tra loro e l’orecchio è in grado di sentire suoni di varia natura. Tuttavia, quando se ne danneggiano anche solo alcune di queste, la capacità di riconoscere le parole può essere artefatta. Queste situazioni possono, inoltre, aggravarsi in futuro e rendere la vita sempre più complicata.

Uno dei racconti più comuni dei nostri clienti, è proprio legato alla capacità di riconoscere le parole, quando più persone parlano insieme. ” Ero a cena con la mia famiglia e se non mi parlavano direttamente, non riuscivo a capire nulla”, oppure, “Quando sono al lavoro, e i miei colleghi mi parlano, spesso non riesco a capirli”.

Queste testimonianze rappresentano una situazione critica comune e sono spesso legate a difficoltà di udito.

Leggi qua sotto la nostra soluzione.

Tessere Scarabeo Lettere

SOLUZIONE INVISIBEN:

Quando si è in più persone, per esempio attorno ad un tavolo durante una cena, per capire bene le parole, c’è bisogno che il nostro orecchio funzioni bene. Alcune diverse sensibilità di udito, anche se allo stato iniziale, creano proprio questi disagi. Il problema è legato alla capacità che tutto il sistema uditivo ha di comprendere i suoni, non solo di sentirli. Una tesi di laurea esposta all’università La Sapienza il 28/10/2019, ha dimostrato come i problemi di udito, tendono a peggiorare se non viene stimolato l’orecchio nel modo corretto.

L’unico modo per capire se anche tu hai questi problemi, è fare un controllo dell’udito.

Chiama ora allo 0645430100 e fissa un appuntamento Gratis con un esperto dottore che, facendo semplicemente un esame vocale specifico, può consigliarti una possibile soluzione.

Vorremmo davvero che la tua vita migliori, ma soprattutto che tu abbia coscienza di quello che ti sta accadendo.

Prova la Soluzione
Coppia in Spiaggia

Marcella Fiammenghi – Roma 29/06/2019

Mi chiamo Marcella Fiammenghi, ho 61 anni e da quando sono piccola soffro di gravi problemi di udito. La mia vita è stata un calvario a causa della mia sordità. Ho indossato tutti i tipi di apparecchi acustici, dal primo che era a forma di scatola. Avevo solo 8 anni e tutti mi prendevano in giro, sono stata per anni paziente dell’azienda più nota, ma non ho mai trovato una soluzione concreta al mio problema. Continuavo a sentire poco e male, per non parlare della bruttezza degli apparecchi che erano grandi e fastidiosi. Spesso non li portavo perchè mi vergognavo. Mi dicevano che non avrei potuto portare quelli invisibili a causa della mia sordità, ma fortunatamente qualche anno fa ho avuto la fortuna di conoscere Maurizio Saliola che mi ha letteralmente cambiato la vita. Adesso indosso i dispositivi invisibili di INVISIBEN. Sento benissimo anche alla tv! Ho riacquisito quella sicurezza personale che desideravo da tempo. Sento bene e nessuno si accorge che ho problemi di udito. I miei nuovi apparecchi sono talmente comodi che a volte prima di addormentarmi dimentico di toglierli! Un ringraziamento speciale va al dottor Maurizio Saliola, il ” mio Dottore”, per la gentilezza, l’attenzione e la cura prestata. Ti ringrazio perchè mi hai ridato la felicità. Te ne sarò per sempre grata.

Marcella Fiammenghi
VEDI TUTTE LE TESTIMONIANZE